facebook  twitter  instagram hiphoprec  google +  vimeo  YouTube  rss

Menu

Fabri Fibra - Fenomeno (album)

Fabri_fibra_fenomeno

Ci siamo, o meglio, ci risiamo.

Esce oggi "Fenomeno", nono album ufficiale da studio del rapper di Senigallia che, a differenza del precedente "Squallor", si presenta al pubblico dopo una studiata, ottima campagna promozionale fatta di featuring nei più importanti dischi del 2016/2017 (Santeria Voodoo Edition, Terza Stagione e ora Mia Maestà), apparizioni televisive e sul web (Sto Magazine, Che Tempo che fa, Edicola Fiore) e la presenza radiofonica di Back2Back.

Fabri Fibra non è mai sparito veramente dalla scena e, la sua influenza, le sue parole rilasciate, fanno già capire ed intuire quale potrebbe essere la forma e la sostanza del suo imminente progetto. È di pochi giorni fa un'intervista dell'artista per il Corriere della Sera in cui ha parlato della presenza dell'argomento famiglia (rapporto con sua madre e con suo fratello Nesli) per la prima volta nel suo nuovo album e della voglia di raccontare la verità attraverso la prospettiva dei 40 anni. 

La collaborazione con i TheGiornalisti nasce proprio in tal senso. Il rapper, infatti, ha dichiarato di apprezzare molto la voglia di dire cose con la musica che questo gruppo ha e che egli vuol far trasparire con il nuovo progetto, distaccandosi dalla corrente hip hop attuale disincantata dalla ricerca della verità e più attenta alle mode passeggere e all'aspetto materialistico e contenutistico figlio della società attuale annoiata e lontana da una politica italiana ventennale fatta di corruzione e bugie.

Il featuring con Laioung, invece, è da leggere in chiave sonora come un avvicinamento alle tendenze rap attuali, siamo molto curiosi di sentirla.

Per quanto riguarda il discorso produzioni, "Fenomeno" annovera collaborazioni di calibro internazionale come la presenza di Ron "NEFF-U" Feemster (co-producer di "Diamond is Fever" di Jay-z, "Stay" di Ne-Yo,ecc), Ray Reel ( co-producer di "Flawless" di Beyoncè, "Hell of a night" di Travis Scott,ecc), e i più importanti produttori del panorama italiano tra cui non possiamo non citare il ritorno diBig Fish, Bassi Maestro, 2nd Roof e Don Joe.

Nel panorama rap italiano attuale, l'album di Fabri Fibra sembrerebbe collocarsi in una posizione di equilibrio tra la musicalità e l'esigenza dell'esposizione della verità e dell'impegno sociale. Contagiati dall'enorme hype che si è creato, ci accingiamo all'ascolto sperando che le aspettative riposte non verranno smentite.

Vi alleghiamo qua sotto lo streaming Spotify di Fenomeno, buon ascolto!

 

 

 



 

Luca Brunetti
Author: Luca Brunetti
"Io non lo so, io solo so che sono" (Izi)

tu cosa ne pensi?

notizie che potrebbero interessarti

Log In

Log in with Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?