facebook  twitter  instagram hiphoprec  google +  vimeo  YouTube  rss

Menu

I 10 videogame preferiti di Prodigy

prodigy

Tutti da piccoli, e non solo, hanno avuto una passione per i videogiochi, anche i vari rapper americani provenienti dai sobborghi delle loro città.

Ne è prova Prodigy, membro del duo newyorkese dei Mobb Deep, che ha recentemente rilasciato una sua personale classifica dei 10 videogame che più l'hanno appassionato fino ad oggi:

10. Pitfall:  videogioco a piattaforme del 1982 con lo scopo di raccogliere, utilizzando un personaggio di nome Harry Pitfall, 32 tesori in 20 minuti, evitando svariate trappole e ostacoli.

9. Dig Dug: è un videogioco per sala giochi creato dalla Namco nel 1982 con una arena di gioco sotterranea in cui il giocatore controlla un omino munito di una specie di trivella, in grado di muoversi nelle 4 direzioni e scavare cunicoli nella terra.

8. Double Dribble: una sorta di capostipite dell'odierno NBA 2K.

7. Contra: videogioco arcade del 1987 in cui il giocatore controlla un commando che combatte contro ondate di nemici.

6. Mortal Kombat: uno dei classici dei videogiochi di lotta.

5. Star Wars - L'Impero Colpise Ancora: uno dei primi videogiochi basati sulla saga di Star Wars.

4. Dragon's Lair: videogioco del 1983, è stato uno dei primi laser-game. Afferma il rapper che era anche uno dei più costosi, ogni partita, infatti, costava bene 2,50 $.

3. Knockout Kings: uno dei primi videogiochi sulla box rilasciato dalla EA Sports. Prodigy era solito adoperare in questo gioco Muhammad Ali o Mike Tyson.

2. GTA San Andreas: uno dei videoghiochi più venduti di sempre, non penso abbia bisogno di descrizioni.

1. Max Payne: uno sparatutto in terza persona del 2001 con cui Prodigy si divertiva parecchio a sparare con tanti tipi diversi di armi.

 

Matteo
Author: Matteo
"è l'Hip Hop che sta ingoiando la mia vita dal di dentro" (Madbuddy)".

tu cosa ne pensi?

notizie che potrebbero interessarti

Log In

Log in with Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?