facebook  twitter  instagram hiphoprec  google +  vimeo  YouTube  rss

Menu
  • Categoria: Rap Italiano
  • Scritto da Matteo Da Fermo

Capo Plaza pubblica il video di Allenamento #3

allenamento3

Capo Plaza non si ferma più: dopo l'enorme successo di "Allenamento #1" "Allenamento #2", il giovanissimo rapper di Salerno ha pubblicato il terzo capitolo della saga, "Allenamento #3". Da quando l'etichetta indipendente di Ghali - la Sto Records - ha deciso di investire sul talentino campano indubbiamente la sua musica ha avuto più visibilità e ha dato lui sicuramente più risorse, economiche e non, per dare il meglio di sè; in realtà però la potenza del rap di Capo Plaza sarebbe arrivata comunque a tutti, con o senza "nomi grossi" in quanto l'artista è riuscito a creare una stabile immagine della sua musica, una sorta di trade mark, distinguendosi da tutti, nonostante la giovane età.

Come detto, ieri è stato pubblicato il video di "Allenamento #3", diretto da Antonio Dikele Distefano e  Alessandro Raimo & Mirko Salcia. La produzione musicale è stata invece affidata ancora una volta ad altri due nomi da tenere d'occhio, ovvero AVA & Mojobeatz.

Che piaccia o no, la musica di Plaza sembra arrivare dagli States, musicalmente  e anche visivamente, grazie ad un video pazzesco, appare tutto estremamente curato e fresco. Qualcuno potrebbe storcere il naso per le liriche forse un po' monotone, ma credo sia molto più artisticamente onesto parlare di ciò che si vive o si ha vissuto, come fa appunto Capo Plaza - piuttosto che scimmiottare liriche e atteggiamenti palesemente forzati: se ci pensate un attimo non farete fatica a farvi venire in mente qualche nome a riguardo.

La potenza dell'artista meridionale sta invadendo anche tutto lo stivale anche dal vivo, infatti non passa settimana senza un infuocato live dell'rapper della Sto Records.

La Campania è più viva che mai. 

Buona visione!


 

Matteo Da Fermo
Author: Matteo Da Fermo
"Quando ancora c'era qualcosa che avesse un senso non pensavamo ad entrarti da dietro noi pensavamo ad entrarti dentro" (Bassi Maestro).

tu cosa ne pensi?

notizie che potrebbero interessarti

Log In

Log in with Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?