facebook  twitter  instagram hiphoprec  google +  vimeo  YouTube  rss

Menu
  • Categoria: Top 5 Beats
  • Scritto da Francesco

Karma22 - TOP 5 Beats

Karma22

 

Ci accompagna nella quarantottesima puntata di “TOP 5 Beats” Karma22, MC e produttore di Padova attivo da diversi anni nella scena HipHop italiana.

 

01. 20Syl (C2C / Hocus Pocus) MPC 2000 Beat making

 

20Syl

 

Prod. 20Syl

 

 

Vado ad iniziare con un famigerato video "making of" del produttore francese 20Syl (Hocus Pocus- C2C). L'ho scelto perché la peculiarità delle sue produzione è la quasi onnipresenza di strumenti reali, suonati da altri musicisti o da lui stesso (come nel caso del video in questione). Lui è un'artista davvero poliedrico, oltre ad essere un eccelso produttore è un bravo rapper e un dj formidabile. Il break di batteria da cui inizia è un famoso break di Joe Farrell "Upon this Rock" (Kanye West assieme ad altri colleghi è stato pizzicato dalla figlia di Farrell per averlo usato in "gone" senza autorizzazione) mentre il sample è preso da The Billy Cobham & George Duke Band "Almustafa the Beloved". Lui ci aggiunge un Rhodes, un organo (il b4 della NI) e una chitarra semiacustica della Ibanez: il tutto registrato sul portatile e importato sull'akai mpc2000xl (che rimane il cuore delle sue produzioni) per essere tagliato e arrangiato. Infine aggiunge dei colori alle percussioni registrando un triangolo e una kalimba (strumento etnico a lamelle). 

 

Sample originale:

Bill Cobham / George Duke Band - Almustafa The Beloved

 

 

Upon This Rock - Joe Farrell

 

 

02. Dj Shocca feat Stokka & MadBuddy - Ghettoblaster

 

Dj Shocca - Ghettoblaster

 

Prod. Dj Shocca aka Roc Beatz

 

 

Sample originale:

J.A.L.N. Band - People Think Again

 

 

Per il secondo produttore ho deciso di rimanere a casa nostra, patria di tantissimi beatmakers di talento. Lo dimostra il fatto che stanno iniziando a spopolare anche oltre oceano. Si parla in questo caso di Dj Shocca aka Roc Beats, padre di innumerevoli classici nostrani. Il sample è preso da J.A.L.N. Band "people think again" su consiglio di Stokka. Il taglio rende il campione pressoché irriconoscibile. Le sue batterie grosse e sporche assieme al groove del basso fanno il resto dando al beat il suono tipicamente analogico a cui Shocca ci ha abituato negl'anni. Ho avuto il privilegio di osservarlo all'opera durante alcune produzioni ed è stato pazzesco vedere come è in perfetta sintonia con il suo 950, un tutt'uno con esso.

 

03. Mos Def feat Slick Rick - Auditiorium

 

Mos Def - The Ecstatic

 

Prod. Madlib

 

Torniamo oltre oceano questa volta con Madlib. Di tanti suoi capolavori ho voluto citare "Movie Finale" già usata da Mos Def in "the audiorium". Ho scelto proprio questa perché mi piace moltissimo la musica indiana e spesso mi trovo a campionare da colonne sonore dei film di Bollywood (un'artista su tutti è sicuramente Lata Mangeshkar, cantante dalla voce pazzesca). Non ho idea di quale sia la fonte del campione ma il modo in cui l'ha tagliato, il basso e la scelta della batteria mi fanno letteralmente impazzire.

 

04. Jedi Mind Tricks - Heavy Metal Kings

 

Jedi Mind Tricks - Heavy Metal Kings

 

Prod. Stoupe

 

 

Sample originale:

Estuans Interius - Carmina Burana (11) - Carl Orff

 

 

Un altro produttore che ho sempre apprezzato molto è Stoupe the enemy of mankind (50% dei Jedi Mind Triks). La loro origine latina (lui portoricana, Vinnie italiana) li ha portati a scegliere tantissimi sample di origine italiana (per citarne solo un paio Ornella Vanoni e Mina). La strumentale che ho scelto è un classico dal gusto epico e fiero: ovviamente parlo di Heavy Metal Kings. Il sample da cui Stoupe è andato ad attingere è "Estuans Interius" dei "Carmina Burana", una serie di scritti ritrovati in un monastero bavarese e messi in musica da Carl Orff alla fine degli anni '30. I temi dei manoscritti sono piuttosto controversi, erotici, blasfemi e di denuncia sociale. Il chè rende il pezzo ancora più hardcore. 

 

05. Fashawn - Our Way

 

Prod. Exile

 

 

Sample originale:

Pat Lewis - I'll wait

 

 

Ultimo ma non ultimo ho voluto chiamare in causa Exile. Conosco la sua musica solo da un paio d'anni ma adoro la sua attitudine, il suo modo di tagliare i campioni e il suono croccante delle sue drums. 

Ho apprezzato molto i suoi lavori in cui campionava dalla radio o registrava interamente su un 4 piste a nastro. A mio avviso è un tipo di sperimentazione che dona stimoli nuovi. In un periodo nel quale abbiamo a disposizione tutti i mezzi possibili immaginabili cercare nuove strade (mettendosi anche di fronte a restrizioni) per raggiungere un suono diverso è una sfida che fa bene affrontare. I risultati poi ripagano e chi fa un certo tipo di strumentali sa che c'è ancora differenza tra usare un sp,un 950 o un mpc piuttosto che fare tutto ITB. Vi faccio sentire il pezzo con cui l'ho conosciuto, "our way", con un sample di Pat Lewis "I'll wait". Fu amore al primo ascolto. 

 

Info & Contatti: 

 

http://www.facebook.com/karma22official

 

 

Author: Francesco

tu cosa ne pensi?

notizie che potrebbero interessarti

Log In

Log in with Facebook

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?